Home / lifestyle / IceHotel 365, l'hotel di ghiaccio diventa permanente

IceHotel 365, l'hotel di ghiaccio diventa permanente

IceHotel 365, l’hotel di ghiaccio al Polo Nord Il progetto di Tommy Alatalo (Foto: Asaf Kliger/IceHotel)

Non più soltanto nei mesi invernali. L’esperienza dell’IceHotel, l’ormai celebre struttura di ghiaccio che dal 1991 ospita i turisti nelle sue originalissime suite a -5°, raddoppia e diventa permanente: accanto all’hotel stagionale a Jukkasjärvi, in Svezia, tradizionalmente attivo nel periodo da dicembre ad aprile, è stato inaugurato un secondo albergo che resterà operativo per tutto l’anno. Battezzato, appunto, IceHotel 365.

Si tratta di un resort di ben 2.100 metri quadrati, che comprende un bar e una galleria d’arte, oltre a 20 camere progettate e realizzate da una squadra di designer internazionali, tra cui Luca Roncoroni, Tommy Alatalo, Ulrika Tallving e Carl Wellander. Il tetto è stato ricoperto da pannelli solari che avranno il compito di sfruttare la luce quasi permanente del periodo estivo per trasformarla nell’energia necessaria a refrigerare la struttura e mantenerla intatta anche durante l’estate.

“La natura e l’ambiente non sono solo una grande fonte di ispirazione per l’IceHotel – ha commentato il fondatore Yngve Bergqvistma anche quello che ci ha spinto a continuare anno dopo anno.

Prima eravamo costretti a salutare i nostri ospiti in primavera, ma grazie al sole ora possiamo ospitarli tutto l’anno. È affascinante come ciò che in passato ha sempre sciolto il ghiaccio ora possa contribuire a renderlo perenne”.

Leggi anche

Approposito Diesel

Ciao, sono il Fondatore di Lubux!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *