Home / Hi-tech / Sence, il braccialetto che legge le tue emozioni
1481618463_evidenza.jpg

Sence, il braccialetto che legge le tue emozioni

Il futuro della tecnologia indossabile è ancora da scrivere. Il 2016 sta andando in porto con la consapevolezza che per i prossimi anni smartwatch e fitness tracker si specializzeranno sempre di più nel segmento sportivo, grazie ad algoritmi sempre più raffinati, all’ausilio dell’intelligenza artificiale e con sensori sempre più potenti – basti pensare alla svolta in senso fitness di Apple con il Watch Series 2. Ma chi si aspetta che i wearable possano avere lo stesso impatto o la stessa diffusione degli smartphone dovrà attendere ancora a lungo: per far sì che questo accada, bisogna migliorare la qualità dei sensori e puntare tutto sul monitoraggio della salute. Presto saremo in grado di misurare le calorie in tempo reale attraverso il monitoraggio del glucosio nel sangue (ci sta pensando Google con le lenti a contatto intelligenti) oppure abbattere l’obesità con Welt, la cintura smart di Samsung che ha inserito un algoritmo nella fibbia in grado di dirti se hai mangiato troppo, sei gonfio o stai perdendo peso, fornendo grafici in tempo reale.

Non solo, se ora gli orologi intelligenti ci dicono già quando stiamo troppo seduti o se non beviamo a sufficienza, presto saranno in grado di registrare le nostre emozioni e aiutarci a controllare lo stress e l’ansia. Apple, con WatchOS 3, ha introdotto l’app Breathe che consiglia esercizi di respirazione per ridurre lo stress e calmare mente e corpo oltre a ricordarti di prendere un minuto di tempo per fare una pausa e respirare a occhi chiusi. Ma è con Sence che si punta a fare un grosso passo in avanti nel settore. Il braccialetto, in crowdfunding su Kickstarter, ha la stessa forma di un fitness tracker, ma, invece di rilevare l’attività fisica, è in grado di controllare l’attività cardiaca con una precisione tale da poter registrare 64 diversi stati d’animo. Un lettore raffinatissimo del tracciato dell’elettrocardiogramma in grado di monitorarci durante tutta la giornata e poterci dare dei consigli per vivere meglio – sfrutta lo tesso meccanismo utilizzato in ambito professionale dai militari, dagli sportivi o dagli astronauti, ma in un device dal costo contenuto e alla portata di tutti.

L’obiettivo di Planextra, l’azienda sviluppatrice del prodotto, è tracciare la tua giornata per aiutarti a capire come stai, inviandoti una notifica sullo smartphone, ogni volta che c’è un cambiamento del tuo stato emotivo per aiutarti a capire meglio il tuo organismo e le sue reazioni. In una giornata particolarmente stressata potrebbe aiutarti a prendere cinque minuti di pausa per un po’ di relax, oppure, in una più leggera, consigliarti di andare a fare una corsa per sentirti meglio. Il dispositivo dovrebbe uscire ad agosto 2017 ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 300 dollari.

Approposito Antonio

Ciao, sono il Fondatore di Lubux!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *