Home / entertainment / Sanremo 2017, Enrico Montesano: le scale, gli italiani che non cantano più e la politica "non festevola" (Video)

Sanremo 2017, Enrico Montesano: le scale, gli italiani che non cantano più e la politica "non festevola" (Video)


Una discesa fuori dagli schemi, per Enrico Montesano che, d’accordo con quanto detto da Maria De Filippi in queste serate, ovvero che la scala è pericolosa da scendere, ha preferito scenderla da seduto. “Qua ci vuole una polizza assicurativa”, ha esordito. “Vabbè che oggi le regalano…”.

Montesano ricorda l’importanza della musica: “Sono contento perchè è il tempio della musica. Il primo canto che sentiamo è quello di mamma, nella sua pancia, poi quando ci canta la ninna nanna, le canzoni per andare a scuola…”. Una volta, però, si cantava di più:

“Durante il giorno era tutto un cantare. Ma quando partiva Sanremo, si cantavano sono le sue canzoni. Si cantava di più prima. Una andava a lavorare e cantava, tornava dal lavoro e cantava. Ora non si canta più perchè non c’è lavoro, si canta a voucher, a tempo indeterminato”.

La sua esperienza, da piccolo, lo ha anche portato ad avere a che fare con il canto liturgico: “Cantavamo in latino, ma non capivamo niente. Cantavamo sulla fiducia”. Oggi non si fa molta festa, neanche in politica:

Renzi non è festevole, neanche D’Alema, ha qualche cosa che gli dà fastidio, forse le scarpe strette o si guarda allo specchio la mattina: si sta sul caxxo da solo. Gentiloni? Ha sempre una faccia smunta, sembra che si sia strizzato i Gentiloni nella cerniera dei pantaloni”.

E poi il ricordo degli artisti che ha presentato in passato, dai Giganti ai Cugini di Campagna, rivelando che il frontman di questi ultimi, dalla voce molto acuta, in realtà avrebbe una voce rauca, causata da una molletta posizionata nelle parti basse.

Prima di salutarlo, Carlo Conti si fa strappare la promessa di presenziare anche alla prossima edizione di Tale e Quale Show: “Lo sai che vengo sempre con piacere”, ha risposto.

La partecipazione di Montesano giunge dopo un autunno in cui l’attore ha presenziato, in televisione, a Tale e Quale Show, nella veste inedita di giurato. La collaborazione con Carlo Conti, evidentemente, è andata a buon fine, al punto da spingere il conduttore a volerlo anche al Festival, nella serata conclusiva.

La video intervista di Blogo al nuovo giudice di Tale e quale show, al via venerdì 16 settembre 2016 su Rai1.

Approposito Antonio

Ciao, sono il Fondatore di Lubux!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *