Home / donna / La ricetta del migliaccio napoletano senza ricotta

La ricetta del migliaccio napoletano senza ricotta


Nonostante la tradizione napoletana lo voglia con la ricotta, il migliaccio, dolce tipico di Carnevale, può essere realizzato anche senza, in una altrettanto deliziosa variante. A base di latte, tante uova e semolino (che con il tempo è andato a sostituire la farina di miglio, da quì il suo nome), il migliaccio che ne viene fuori rappresenta una delizia da non perdere, specie nel caso in cui abbiate una passione per i dolci umidi e compatti.

Il migliaccio napoletano senza ricotta non vi farà rimpiangere il tradizionale: dategli una possibilità. Tra le varie aggiunte, dei canditi o del cedro, pronti a renderlo irresistibile. Non fate mancare l’essenza di millefiori, ingrediente particolarmente caro alla cucina partenopea.

Dolce unico nel suo genere, ecco come preparare facilmente in casa il migliaccio napoletano con la ricetta tradizionale di Carnevale

Approposito Antonio

Ciao, sono il Fondatore di Lubux!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *